Interoute, l’operatore proprietario della più grande piattaforma internazionale di servizi cloud e uno dei più estesi e avanzati network europei, è stato scelto da MONIN, produttore francese di sciroppi aromatizzati venduti in 145 paesi, per collegare il nuovo stabilimento di Jiaxing, in Cina, con l’Headquarter a Bourges, in Francia. Un ulteriore impianto produttivo di MONIN a Kuala Lumpur, in Malesia, sarà invece collegato a marzo 2017. Interoute ospiterà anche il sito web di e-commerce di MONIN e i dati aziendali nei Virtual Data Center (VDC) di Interoute a Hong Kong e Singapore.

Pierre-Eric Cognard, Group CIO e CDO di Georges MONIN SAS, ha commentato: “Conosco bene Interoute e ho lavorato con loro in numerose occasioni in passato, naturale conseguenza è stato quindi consultarli nel momento in cui abbiamo dovuto scegliere un operatore di rete per il nostro stabilimento in Cina. Ero consapevole della portata internazionale del network di Interoute e, confrontando i diversi fornitori, pochi tra questi sono stati in grado di assicurare una qualità del servizio internazionale di questo livello. Interoute è più reattivo e competitivo rispetto ai suoi concorrenti e il suo team si è adattato immediatamente alle nostre necessità, in modo da offrire le soluzioni di cui avevamo bisogno.”

Interoute metterà a disposizione di MONIN una rete MPLS ad alta capacità per gestire il trasferimento dei propri dati aziendali. Il network consentirà a MONIN di condividere le informazioni industriali e la pianificazione degli ordini tra l’Headquarter e il nuovo stabilimento cinese con una latenza inferiore ai 200 ms, un requisito fondamentale per il funzionamento dei processi di business aziendali.

Cognard ha, inoltre, sottolineato come la “bassa latenza sia estremamente importante per noi. La linea di produzione è monitorata tramite il nostro sistema ERP centralizzato in Francia e abbiamo scoperto che gli scanner che utilizziamo nel nostro impianto malese non funzionano correttamente se la latenza di rete tra i due siti è superiore ai 200 ms. Finora abbiamo velocizzato i nostri flussi di traffico sfruttando una soluzione di Content Delivery Network (CDN), ma, andando avanti, l’utilizzo della rete Internet pubblica si dimostra non più affidabile o non abbastanza sicuro. Successivamente al setup della nostra rete MPLS in Cina, Interoute sarà responsabile del collegamento con la nostra infrastruttura in Malesia. Abbiamo, inoltre, in programma di archiviare i nostri dati in prossimità dei siti produttivi utilizzando i Virtual Data Center di Interoute a Hong Kong e Singapore, in modo tale da essere più vicini agli utenti e ridurre i tempi di risposta”.

MONIN distribuisce più di 140 sciroppi aromatizzati in 145 paesi, e gestisce cinque siti di produzione: uno negli Stati Uniti, due in Francia, uno in Cina e uno in Malesia. MONIN possiede, inoltre, 70 showroom nei quali viene mostrato in che modo è possibile utilizzare gli sciroppi nei bar, hotel e ristoranti di tutti i paesi. Tutte queste sedi scambiano informazioni con l’Headquarter di Bourges, comprese grandi quantità di materiale grafico e per il marketing – da qui l’importanza di una rete globale efficiente, e, di conseguenza, la scelta di Interoute.

Interoute consentirà a MONIN uno scambio affidabile e sicuro dei dati, la sincronizzazione e il provisioning rapido di file per le funzioni di business quali R&S e marketing, in tutto il mondo. Il network globale e i Virtual Data Center di Interoute permetteranno, inoltre, l’archiviazione cross-site in modo da garantire backup sicuri. Anche le applicazioni di e-commerce di MONIN saranno ospitate da Interoute. L’ufficio commerciale in Brasile scambia grandi quantità di materiale di marketing con l’HQ di MONIN: l’azienda francese si affiderà a Interoute proprio per aumentare le velocità di trasferimento dei dati e permettere uno scambio più rapido e sicuro di questi ultimi.

Matthew Finnie, CTO di Interoute, ha commentato: “La presenza della nostra Enterprise Digital Platform in America, Europa e Asia, insieme al nostro network globale ad alte prestazioni, supportano l’espansione internazionale del Gruppo MONIN. La visita del CIO di MONIN nel nostro data center di Hong Kong gli ha permesso di avere conferma dei parametri tecnici e di sicurezza della nostra infrastruttura ed è stato il punto di partenza della nostra collaborazione”.

Cognard conclude: “Con Interoute, abbiamo un unico punto di riferimento in tutto il mondo, invece di diversi provider locali. Abbiamo anche accesso a un supporto tecnico 24 ore su 24, 7 giorni su 7, così come dei referenti commerciali dedicati. In questo modo, rafforziamo la coerenza nelle nostre infrastrutture e sistemi, e, avendo ovunque la stessa tipologia di servizio, anche la gestione è molto più semplice”.