Confinvest F.L.  tra i principali operatori in oro monetato e lingotti e considerato uno dei fornitori più affidabili di oro da Investimento del panorama Italiano, da oggi accetta come strumento di regolamento anche i Bitcoin, per offrire ai propri clienti una più ampia scelta di pagamento.

L’integrazione di questa innovativa applicazione nella piattaforma “On Line” permette di utilizzare lo strumento di pagamento in pochi secondi e con commissioni ridotte rispetto ai sistemi di pagamento tradizionali.

Roberto Binetti, Presidente e responsabile dell’Ufficio Stampa di Confinvest F.L. dichiara, “stiamo colmando il divario tra la moneta più antica del mondo e la più recente, offrendo ai nostri clienti un moderno strumento di pagamento. Siamo nati nel 1983 basando la nostra attività sull’intermediazione dell’asset in oro monetato da investimento con un approccio basato sulla fiducia e sulla discrezione. Oggi siamo riusciti a conciliare la nostra storica tradizione con l’innovazione necessaria per offrire un servizio sempre più efficiente e completo ai nostri clienti

Giacomo Andreoli, CEO di Confinvest F.L. ha dichiarato: “Nel Mondo, gli investitori in Criptovalute e in Bitcoin, sono assimilabili agli investitori in Oro. Entrambi sono alla ricerca di diversificazione, di asset non inflazionabili e in grado di preservare il patrimonio e prediligono strumenti di investimento in grado di generare valore aggiunto nel medio lungo periodo.”

Confinvest F.L. è ora il primo operatore Italiano ad accettare Bitcoin come metodo di pagamento certificato per l’oro da investimento.  Questo è un primo tassello del processo innovativo iniziato con l’ampliamento della compagine azionaria di Confinvest avvenuta nell’agosto 2017.

La nuova sede organizzativa ed amministrativa di Confinvest F.L. è stata da poco inaugurata a Milano in Piazza degli Affari (di fronte al palazzo della Borsa). La Sede storica di Via del Bollo 7 sempre in Milano rimane la Sede operativa e Legale.