COMPANY PROFILE

Binck Italia (www.binck.it) è la banca indipendente specializzata nel trading online. È parte del Gruppo BinckBank N.V. (www.binck.com), primo operatore di trading online in Olanda e fra i primi 5 in Europa.

Binck Italia mette a disposizione degli investitori privati le stesse risorse tecniche e operative dei trader professionisti. I servizi di trading online permettono agli oltre 6.000 clienti di investire su un’ampia gamma di strumenti finanziari (titoli azionari, obbligazionari, opzioni, futures, ETF, ETC, ETN, Covered Warrants e Certificates) negoziabili sui mercati regolamentati di tutto il mondo e sul mercato AIM Italia (non regolamentato).

Binck Italia offre gli strumenti più adatti alle esigenze di investimento, accesso a tutti i mercati e un costante aggiornamento sull’andamento dei titoli su più borse, con l’ausilio di tool di analisi grafica e piattaforme dedicate con accesso a oltre 50 mercati.

I clienti gestiscono direttamente i propri investimenti grazie a piattaforme di trading adatte a tutte le esigenze, un’assistenza professionale gratuita e un programma di formazione permanente.

Binck Italia è soggetta alla vigilanza della Banca Centrale Olandese e, in qualità di succursale di banca comunitaria, a quello della Banca d’Italia e della Consob. Aderisce al Fondo Nazionale di Garanzia per la Tutela dei Depositi Olandese che tutela i clienti per depositi fino a 100.000 euro.

La totale indipendenza da gruppi bancari assicura scelte libere e autonome nell’interesse esclusivo dei clienti.

Il Gruppo BinckBank N.V. è quotato sul listino Euronext della Borsa di Amsterdam e capitalizza circa 700 milioni di euro. Fondato nel 2000, è attualmente attivo in Italia, Olanda, Belgio, Francia e Spagna e serve 600.000 clienti fra trader e investitori. Nel 2016 ha eseguito più di 7,7 milioni di ordini sui mercati. Ha circa 22 miliardi di asset in amministrazione, oltre 600 dipendenti e un utile netto 2016 di 30,5 milioni di euro.

Fattori distintivi

specializzazione: offerta orientata ai servizi di trading online (no servizi di banking o di finanziamento);

indipendenza: totale indipendenza da gruppi bancari che assicura scelte autonome nell’interesse esclusivo dei clienti;

solidità: appartenenza ad una banca europea di primo livello (rating Paesi Bassi: AA+);

affidabilità: vigilanza della Banca Centrale Olandese, Banca d’Italia, Consob;

trasparenza: certezza dei costi grazie a una commissione fissa per tutti i mercati e tutti gli strumenti;

economicità: zero spese e bollo gratuito su conto e deposito titoli;

facilità: piattaforme di trading adatte a tutte le esigenze, assistenza professionale gratuita e programma di formazione permanente.

Servizi Offerti

Binck Italia offre Servizi evoluti che aiutano il cliente nelle attività di trading online. In base al tipo di operatività e alle strategie che si vogliono adottare è possibile attivare i seguenti servizi:

Marginazione: consente di effettuare operazioni di acquisto a leva “intraday e multiday” sugli strumenti finanziari negoziati nei mercati italiani ed esteri;

Short Selling: consiste nella vendita di titoli non presenti in portafoglio che vengono poi riacquistati in un secondo momento;

Derivati: il servizio permette di operare in futures e opzioni su indici, azioni, titoli obbligazionari, valute in leva finanziaria e con margini molto competitivi;

Multicurrency: permette di diversificare la liquidità e fare trading online nella valuta di negoziazione, mantenendo un unico rapporto di conto. Il saldo di liquidità su ogni valuta è aggiornato in tempo reale e si possono effettuare cambi tra valute direttamente online;

Ordini Condizionati: sono ordini che entrano in negoziazione in modo automatico solo al verificarsi di una determinata condizione;

Ordini Multileg: permette di inserire una combinazione di due ordini relativi allo stesso sottostante, la cui esecuzione avviene simultaneamente al verificarsi delle idonee condizioni di mercato.

Piattaforme

Binck offre tutti gli strumenti per investire sui mercati di tutto il mondo grazie a piattaforme di trading semplici, intuitive e sempre più avanzate che offrono tutte le informazioni per operare al meglio in qualsiasi posto e in qualsiasi momento.

WEB START: è un sito estremamente semplice, compatibile con tutti i browser e accessibile ovunque senza installazioni. Con Web Start è possibile fare trading online su tutti i mercati offerti da Binck Italia, monitorare la propria situazione economica, patrimoniale e fiscale, fare trasferimenti di liquidità, attivare i servizi e prodotti di proprio interesse e inserire ordini condizionati advanced.

SCALPER: piattaforma avanzata di trading professionale realizzata per i trader più esigenti; è una web application che consente di accedere ai mercati direttamente dal browser senza alcuna installazione. Con Scalper vengono forniti tutti gli strumenti necessari per operare in un’unica schermata: Order Book, Fast Order Book, Graphic Tool, Vertical Book, Order Entry, Time&Sales, Calcolo delle opzioni e Greche in tempo reale, Marginazione long e Short.

MOBILE START E TRADING APP: grazie alla pluriennale esperienza maturata nel settore Binck offre tutti gli strumenti necessari per fare trading con un touch: Mobile Start, la piattaforma Web Start ottimizzata per mobile; Trading App, l’innovativa app per smartphone e tablet.

Risultati economico-finanziari

Principali dati FY 2016 BinckBank N.V.

  • Numero di transazioni: 7,7 milioni

  • Numero di clienti: 614 migliaia,

  • Asset totali in deposito: € 22,7 miliardi

  • Capital Ratio: 31,9%

Principali dati 2016 Binck Italia

  • Numero di eseguiti: 502.512

  • Numero di clienti: 6.007

  • Asset totali in deposito: € 595 milioni

  • Risultato Operativo: € -0,297 milioni (Q4 2015: € -0,647 milioni) 

 

 

Binck porta in Italia gli Ethereum con gli ETN di XBT Provider (società del gruppo CoinShare)


Per la prima volta un prodotto finanziario su Ethereum è disponibile su un mercato regolamentato: Stockholm Stock Exchange.


L’annuncio è del 10 ottobre 2017: XTB Provider, gestito da Daniel Masters, in passato trader per JPMorgan Chase ha lanciato un exchange-traded note (ETN) per Ether, la criptovaluta basata sulle blockchain Ethereum.

Il nuovo ETN si unisce quindi all’offerta originale di ETN bitcoin di XTB Provider, lanciata nel 2015 per portare le criptovalute all’interno del circuito ben oliato dei mercati regolamentati.

Gli ETN hanno un funzionamento simile ai fondi ETF negoziati in borsa, con la differenza che mentre i fondi danno agli investitori l’accesso ad un paniere di titoli, in genere gli ETC e gli ETN danno agli investitori un’esposizione su una commodity o una valuta.

In questo modo gli investitori più tradizionali possono investire in sicurezza in bitcoin o Ethereum (le due criptovalute ad oggi più interessati) nei mercati regolamentati utilizzando le tradizionali piattaforme di trading online.

In Italia da oggi è possibile negoziare in ETN su Ethereum con la piattaforma di BinckBank, che già da giugno 2017 ha avviato con successo l’operatività sugli ETN sui Bitcoin.

Anche se Ethereum è ancora lontana dai valori di scambio raggiunti dai Bitcoin nel 2017 ha visto una crescita che ha interessato non solo il mondo delle criptovalute ma anche quelle del trading online” spiega Vincenzo Tedeschi, Direttore Generale di BinckBank Italia, “Ethereum è arrivata nel 2017 ad avere 25 miliardi di capitalizzazione (contro i 60 dei bitcoin) per 95mila pezzi in circolazione. In Binck siamo molto attenti alle richieste dei clienti e le criptovalute sono il tema del momento. Il successo ottenuto grazie agli ETN bitcoin ci ha portati a voler essere i primi a dare ai nostri clienti anche la possibilità di negoziare, in un mercato regolamentato, anche gli ETN Ethereum. Ricordiamo che negoziando con Binck tali strumenti si rispettano tutte le normative fiscali in tema di capitali all’estero e capital gain in quanto Binck offre un conto corrente in Italia, completamente regolare dal punto di vista fiscale riguardo la normativa del capital gain sui prodotti finanziari”.

Approfondimenti su Ethereum:

Ethereum (ETH) è una criptovaluta con una piattaforma decentralizzata basata sugli smart contracts e una propria blockchain. La differenza con le altre criprovalute consiste nel permettere i trasferimenti di valore o di altri asset utilizzando il proprio token (l’Ether).

I contratti che si basano su questa piattaforma per sfruttare la rete peer-to-peer devono pagare in Ether, alimentando il mercato per coloro che creano le DAPP (decentralized application.).

Le DAPP di Ethereum vengono create da sviluppatori utilizzando programmi estremamente semplici: HTML e Javascript per creare le interfacce, Go, Python o Lisp per il backend.