Il pensiero delle vacanze imminenti è costantemente minacciato dalla paura dei ladri? Tutti i vostri vicini hanno subito dei furti e all’appello mancate solo voi? Presi dall’ansia, ecco che iniziate la corsa all’acquisto di porte e finestre blindate, casseforti o escogitate dei rifugi casalinghi, ormai sempre meno invisibili agli occhi allenati dei topi d’appartamento.

Anche gli esercizi commerciali, alla stregua delle abitazioni private, per la loro disposizione sul territorio e l’ingente quantità di denaro liquido che custodiscono, sono alcune tra le attività economiche più esposte al rischio di rapine. Reato, quest’ultimo, che desta una grande preoccupazione per il duplice delitto contro la proprietà e contro la persona, nonché per le conseguenze che potrebbero derivare in caso di reazione da parte della vittima. Le statistiche confermano che ogni giorno in Italia si verificano mediamente 14 rapine a mano armata, circa una ogni due ore, e che gli esercizi come bar e negozi sono sempre più spesso nel mirino di spregiudicati criminali.

La nuova frontiera della sicurezza in caso di furti è rappresenta dai sistemi di antifurto wireless. Rispetto agli impianti tradizionali, l’installazione è decisamente più rapida, comoda, senza costi aggiuntivi e semplice perché non occorre fare alcun tipo di lavoro strutturale.

Gli allarmi di sicurezza filari, al contrario, sono collegati tra loro attraverso un sistema di cavi. L’installazione comporta un processo lungo e complicato in quanto necessita di opere murarie. Qualora l’antifurto da installare sia destinato ad un’attività commerciale, si dovrà anche mettere in conto la chiusura per un determinato periodo a causa dei lavori, circostanza che determinerebbe una sicura perdita economica dell’attività.

I dispositivi tradizionali, inoltre, non garantiscono una completa sicurezza in quanto la loro efficacia è compromessa qualora l’intruso riesca a tagliare i fili, determinando la perdita di comunicazione con la stazione di monitoraggio.

I vantaggi dell’antifurto wireless sono molteplici:

  • La connessione senza fili evita che l’antifurto possa subire tagli di corrente o di linea da parte di possibili intrusi. La Centrale Operativa riceve i segnali di allarmi, anche se i ladri tagliano la linea telefonica. L’allarme è sviluppato a partire dalla tecnologia GSM e garantisce una comunicazione 3G crittografata e antisabotaggio che serve per assicurare una maggiore sicurezza e controllo su tutto il sistema.
  • Un’installazione rapida e semplice che non prevede alcuna opera muraria e permette di avere il sistema di allarme attivo in breve tempo.
  • Il Pannello di controllo wireless, in modo che possa trasmettere ed essere connesso alla Centrale Operativa, in qualsiasi stanza lo si voglia collocare.
  • Possibilità di controllare tutti i componenti del sistema di sicurezza dal tuo Smartphone. Ovunque ci si trovi è possibile controllare lo stato dell’allarme e richiedere le fotografie per monitorare cosa accade nella proprietà grazie a duna semplice applicazione.