A-Tono – agenzia di digital branding sempre attenta ai segnali del mercato – e AstraRicerche hanno individuato e analizzato, a livello globale ma con una particolare attenzione al mercato Italia, i trend che influenzeranno i prossimi due anni … anzi quattro – dal momento che la tecnologia modifica le aspettative dei consumatori in maniera continua, costante ed incessante.

L’invito del CEO di A-Tono Giuseppe Caspani, del Direttore Creativo dell’Agenzia Sergio Müller e di Cosimo Finzi, CEO di AstraRicerche ai marketeers, è di scoprire dove questi megatrend porteranno le loro aziende, che lo vogliano o no.

Per poter approfondire tutto questo è possibile organizzare incontri ad hoc per la presentazione dei contenuti direttamente in Azienda inviando una mail a dueannivelocicomequattro@a-tono.com e dando le proprie disponibilità per fissare una Presentazione.

La digitalizzazione del mondo intorno a noi che molti chiamano Internet delle Cose, la limitazione dell’attenzione continuativa (nel mondo occidentale in pochi anni il tempo di attenzione continuativo si è dimezzato), l’e-xperience (sempre meno “vendo” e sempre più “comunico”) sono solo alcuni degli stimoli e spunti di riflessione che è bene che i marketeers condividano in azienda.

E le aziende devono assolutamente tenerne conto se non vogliono perdere il passo con la propria target audience: ciò implica sfide da affrontare ma anche opportunità da cogliere.

La prima opportunità la mette a disposizione A-Tono, offrendo alle aziende la possibilità di condividere e ragionare su 12 megatrend e altri 8 temi importanti in un incontro di 60 minuti, ricco di stimoli e suggerimenti concreti su come prepararsi ai prossimi due anni.

Una occasione da non perdere.